Salvo Ando’

Dal 1972 al 1974 è stato professore incaricato di Diritto degli Enti Locali, presso la SPISA, Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna; dal 1974 al 1975 è stato professore incaricato di Diritto pubblico americano presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Catania; dal 1975 al 1977 è stato professore incaricato di Diritto costituzionale italiano e comparato presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Catania; dal 1977 al 1980 è stato professore incaricato di Istituzioni di Diritto Pubblico presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Catania; dal 1980 al 2002 è stato professore associato di Istituzioni di Diritto Pubblico presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Catania; dal 1994 al 2007 è stato Visiting Professor presso la Facoltà di Legge dell’Università di Malta, ove ha tenuto il corso ufficiale di Comparative Constitutional Law.

Nominato professore ordinario di Diritto Costituzionale presso l’Università degli Studi di Catania nel 2005, è stato eletto rettore dell’Università Kore di Enna già nel 2004. È stato anche docente presso la facoltà di scienze politiche della Libera Università degli Studi Per l’Innovazione e le Organizzazioni di Roma.] È titolare dalla cattedra di diritto pubblico comparato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Kore di Enna. È General Editor del Mediterranean Journal of Human Rights, edito dall’Università di Malta. È inoltre condirettore della Collana delle Pubblicazioni giuridiche dell’Università di Malta, edita dalla Cedam.

È stato fondatore ed è presidente della Fondazione “Nuovo Mezzogiorno”.] È presidente dell’Osservatorio Internazionale Sui Diritti

OLYMPUS DIGITAL CAMERA