Marta Limoli

Discute la Tesi: “Il Teatro contemporaneo, nuovo riferimento storico come emergente didattica scolastica formativa” conseguendo, presso l’Accademia di Belle Arti, la qualifica di Scenografa con 105/110.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Frequenta la Scuola d’Arte Drammatica “Umberto Spadaro” del Teatro Stabile di Catania, diretta dal regista Dott. Giuseppe Di Martino, studia danza e pantomima con il Maestro Guido Guidi. Inizia la carriera d’attrice di prosa. Stage di perfezionamento con diversi registi e Maestri di danza. Tournée nazionali con rinomati attori italiani e poi radio, doppiaggio, pubblicità, partecipazioni in fiction, cortometraggi. Riceve il Premio Salvo Randone come attrice giovane, nel 2003. Premio Donna Siciliana 2015 come Attrice e Autrice. Nel 2017 è premiata come Best Supporting Actress, per lo short-movie Walk with the Devil, al Global Film Fest di Washington e vince il Premio Best Ensemble al NY Film Fest. Ottiene tre candidature in altri tre International Film Festival americani.  

Collabora con testate nazionali di Spettacolo, realizzando articoli, reportage dall’estero, interviste, recensioni, inchieste. La scrittura è una grande passione. Riceve diversi riconoscimenti letterari e menzioni per scritti umoristici, racconti, poesie.

Insegna dizione, fonetica, recitazione, presso Accademie private.

Autrice del lungometraggio “TANGUE – la Lìngua del Tango” – opera prima indipendente – scritto prodotto e diretto dalla stessa e dal quale nasce il libro “Tangue” edito nel dicembre 2014 da Akkuaria Edizioni per la Collana di Poesia, finalista al Gold Elephant World 2016, ristampato nel 2018 per la 2° Edizione.

Autrice di “TangoPiano da Camera” Concerto-spettacolo per piano solo e voce recitante, con protagonista il premiato pianista Seby Burgio, repertorio di brani ricercati in gran parte tratti dalla colonna sonora del film ed accompagnati da brani interpretati dalla stessa autrice. 

Sito web: www.tanguelalinguadeltango.it